Il Segreto anticipazioni 28 giugno 2013: Francisca scopre la tresca tra Soledad e Juan

Il segretoDomani pomeriggio, venerdì 8 giugno 2013, ci attende l’ultimo appuntamento della settimana con la soap opera Il Segreto. Sono tanto gli eventi accaduti questa settimana: la povera Angustias è stata ricoverata in manicomio dopo l’ennesimo attacco di panico, Pepa è stata cacciata di casa da Tristan e poi è riuscita ad introdursi nella stanza di Angustias per cercare di carpirle qualche segreto sull’incendio responsabile della morte di Elvira e Carlos. Infine, la scaltra levatrice, è riuscita ad impossessarsi della cartella clinica di Angustias. Ora Pepa ha nelle mani la prova che Martin non è il figlio della donna. Ma riuscirà la levatrice ad usare bene questa prova inconfutabile? Le anticipazioni della puntata di domani non sono proprio positive per la levatrice…

Il Segreto anticipazioni puntata di venerdì 28 giugno 2013

Pepa racconta la verità a don Julian, gli mostra la cartella clinica di Angustias. Il prete, però, non le crede. Don Julian strappa dalle mani di Pepa l’importante documentazione e, dopo averla minacciata di denuncia, sale sulla sua carrozza e va via dalla locanda. Ma nella carrozza don Julian inizia a sfogliare la cartella clinica e si rende conto che Pepa ha ragione: Angustias non è la madre del piccolo Martin. L’uomo, allora, decide di recarsi a casa di Donna Francisca per raccontarle tutta la verità e per mostrarle la cartella clinica. Scelta sbagliatissima. Don Julian, infatti, ha un’accesa discussione con la donna e, durante l’alterco, viene colto da infarto. Don Julian non riesce a difendere Pepa e cade a terra, esanime.
Juan ha accettato la borsa di studio. Proprio quando sta per partire per Parigi, però, decide di fare marco indietro. Il giovane torna a Puente Viejo: Juan non riesce a stare lontano dall’amata Soledad. I due giovani si incontrano, sono così contenti di vedersi che si baciano in pubblico. Donna Francisca li vede e scopre la tresca. Raimundo si reca in un altro paesino per chiedere un prestito ad alcuni usurai. Mentre sta tornando a Puente Viejo sul suo cavallo, l’uomo viene aggredito e derubato da alcuni malviventi che gli rubano tutto il denaro

Posted by Admin   @   27 giugno 2013

Comments

Comments

Powered by Wordpress   |   Lunated designed by ZenVerse
7ads6x98y